Alberto Zambelli nasce nel 2013 come brand di alto pret a porter e sviluppa la sua prima capsule collection nella ss 2014.

Nel 2014 il brand viene selezionato dalla Camera Nazionale della Moda Italiana tra 15 nuovi talenti del fashion Made in Italy e, dopo aver sfilato alla Milano Fashion Week, viene invitato a sfilare alla Pechino Fashion Week: grazie a questa opportunità, il marchio riceve un riscontro mediatico altissimo nel panorama cinese ed internazionale, che prosegue ed incrementa ad ogni stagione.

La collezione Alberto Zambelliha sfilato alla Milano Moda Donna nel Settembre 2013, e a Febbraio 2014, ad Alta Roma nel Gennaio e a Luglio 2014.

Per la collezione SS2105 Alberto Zambelli ha sfilato alla Milano Fashion Week, alla Shangai Fashion Week e alla Pechino Fashion Week, e in Uzbekistan al Textile Tashkent nel Novembre 2015.

Il brand ha riconfermato la sua consueta presenza alla Milano fashion week per la FW2015-16, in Settembre per la SS216, e a Febbraio 2016 con la FW2016-17, la quale ha sfilato anche alla Dubai Fashion Week nel Marzo 2016.

A Settembre 2016 Alberto Zambelli sarà alla Milano Moda Donna fashion week e alla Dubai Fashion Week con la sua nuova SS2017.

Le sue collezioni sono rivolte ad una donna estremamente elegante e sofisticata che ama giocare tra forme pulite e assolute, associate a materiali inediti che Alberto spesso crea con tessutai italiani che amano sperimentare.

Ogni capo viene poi pensato a manichino salvaguardando la sartorialità che vuole esprimere, dalla caduta del tessuto, al tipo di finitura fino ad arrivare all’espressione di ricami e stampe.

Da qui nasce il minimal decorativo che è lo stile in cui Alberto Zambelli si riconosce.

Spinto alla creazione di un collezione interamente Made in Italy dall’anima couture, associa la cura di preziosi dettagli a linee e shape minimali, scaturendo in un’unione innovativa dall’eleganza essenziale.

“Osservare non è solo guardare, ma è farsi portare là dove l’immagine vuole condurti”

Le sue collezioni di anno in anno sono frutto di una personale ricerca sul mondo e sulla contemporaneità, riflessi di storie e di percorsi speciali che portano Alberto a creare nuovi complessi e meravigliosi universi ad ogni stagione.

L’attrazione per l’ Oriente e la sua cultura ha portato Alberto a creare un nuovo concetto di stile, dalle linee essenziali, un decorativo purificato dall’eccesso, la bellezza ultima della linearità.

In un continuo gioco di sovrapposizioni, profondità e volumi, le forme femminili vengono ridisegnate, esaltando il movimento che avvolge il corpo e le sue linee, addolcendo rigore e  severità delle linee maschili con delicati tessuti che esaltano la più profonda anima femminile.